COS’È LA CENTRALE DEI RISCHI DI BANCA D’ITALIA?

Di cosa si tratta?

La Centrale dei Rischi (CR) è un sistema informativo (segnalazione) sull’indebitamento della clientela verso le banche e le società finanziarie (intermediari).

Cosa segnala?

Gli intermediari comunicano mensilmente alla Banca d’Italia il totale dei crediti verso i propri clienti e ricevono informazioni sull’esposizione complessiva verso il sistema finanziario (cosiddetta “posizione globale di rischio”) dei soggetti segnalati e dei loro collegati.

Come si ottiene?

Banca d’Italia deve fornirla a semplice richiesta via PEC.

COME PUÒ AIUTARMI ASCOMFIDI NORD-OVEST?

01. L’ Analisi

Interpreta i dati della Centrale dei Rischi di Banca d’Italia per individuare i comportamenti nell’utilizzo dell’impresa, per evidenziare i punti di forza e di debolezza del rapporto fra l’azienda e il sistema creditizio e per adottare quelle soluzioni idonee a migliorare e a facilitare l’accesso al credito.

02. Il Monitoraggio

Trimestralmente l’impresa riceve un report che analizza l’andamento del rapporto con il sistema bancario e che segnala l’eventuale presenza di eventi critici.

03. La Consulenza

A disposizione dell’impresa un esperto per individuare le soluzioni alle criticità emerse e/o al miglioramento del rapporto fra l’azienda e il sistema creditizio.

Perché scegliere noi?

  • Esperienza: dal 1981 ogni giorno siamo a contatto con le imprese, quasi sempre PMI, e con gli attori del sistema creditizio. Riconosciamo le esigenze dell’impresa e sappiamo come soddisfarle;
  • Professionalità: le nostre competenze sono sviluppate nel quotidiano con il rapporto continuo con il sistema creditizio e nelle comunicazioni a Banca d’Italia. Le mettiamo a disposizione dell’impresa, cosa aspetti ad utilizzarle?
  • Punto di riferimento: da sempre i nostri interlocutori, Istituti di credito ed Enti pubblici, ci riconoscono come un interlocutore affidabile, istituzionale e preparato.